Qualche parola su di me

Chi sono

Dopo il liceo classico mi sono iscritta a psicologia: il cervello mi sembrava la cosa più interessante da studiare, e ne sono convinta ancora oggi. Mi sono subito appassionata alla neuropsicologia, cioè la disciplina che studia i processi cognitivi e i loro correlati anatomo-fisiologici, e dopo l’università sono entrata nel mondo della ricerca. Ma la mia strada non era quella: terminato il dottorato mi sono specializzata in psicoterapia cognitivo-comportamentale, e ho iniziato la libera professione. In particolare mi piace lavorare con le persone affette da disturbi d’ansia e dal disturbo ossessivo compulsivo, in parte perché anch’io sono una persona abbastanza ansiosa che ama avere tutto sotto controllo. Negli anni ho imparato a gestire questi aspetti di me e a vivere meglio, e oggi mi sento davvero vicina alle persone che si rivolgono a me per imparare a fare la stessa cosa. Lavoro principalmente con gli adulti, ma anche con gli adolescenti. Amo il mio lavoro e mi piace parlarne, farlo conoscere, raccontarlo, quindi tengo spesso serate e conferenze sui temi che più mi interessano.

Non ho abbandonato la passione per la neuropsicologia, e ho continuato a lavorarci, in particolare in due contesti, simili anche se apparentemente molto diversi: il campo delle demenze e quello del metodo di studio. In entrambi i casi i processi cognitivi coinvolti sono gli stessi: attenzione, memoria a breve e a lungo termine, apprendimento, pianificazione.

Con le persone affette da demenza lavoro su quelle che vengono chiamate abilità residue, cioè sulle abilità che la patologia non ha ancora compromesso. L’obiettivo è fare in modo che la persona affetta da demenza resti autonoma il più possibile, migliorando la qualità della sua vita e di quella delle persone che le stanno intorno.

Con gli studenti, universitari e delle scuole superiori soprattutto, lavoro sul metodo di studio, cioè sul modo più efficace per studiare, che spesso purtroppo non viene insegnato a scuola. L’obiettivo è fare in modo che lo studente impari a studiare in maniera autonoma, meglio e in meno tempo, abbandonando il vecchio “leggere, sottolineare e ripetere” che non solo non è il metodo più efficace, ma è anzi uno dei peggiori.

Negli anni, oltre alla psicoterapia e alla neuropsicologia, si è aggiunto un altro interesse. Per motivi sia professionali che personali mi sono appassionata ai temi della psicologia positiva e del benessere. E siccome per la maggior parte della nostra giornata abbiamo a che fare con tante persone, un altro interesse che ho coltivato negli anni è quello della comunicazione efficace, dell’assertività intesa come modo per stare meglio con noi stessi e con gli altri. Approfondire queste tematiche mi ha dato la possibilità di iniziare a collaborare con alcuni studi professionali e aziende: luoghi in cui riuscire a stare insieme in maniera efficace è una della cose più importanti per il benessere del singolo e della squadra.

Ma il lavoro non è tutto per me. Tengo molto alla mia vita privata e al mio tempo libero, che amo spendere con la mia famiglia e con le persone che mi fanno stare bene. Mi piace cucinare, mangiare e bere bene, e dato che nella vita privata coltivo i miei interessi con la stessa passione e impegno che metto nel lavoro, qualche anno sono diventata sommelier… Perchè è un peccato che i sogni debbano essere lasciati nel cassetto a prendere la polvere!

Cosa troverai se ti rivolgerai a me?

Come lavoro

Percorsi personalizzati

Tu sei unico. Creeremo insieme il percorso su misura per te.

Obiettivi concreti

Sapremo sempre dove stiamo andando, e come ci stiamo andando.

Tempi definiti

Quanto durerà il nostro viaggio insieme? Lo decideremo insieme, all’inizio.

Prezzi chiari

Sai sempre quanto spendi, dall’inizio alla fine del nostro percorso insieme.

Contatti

Telefono, SMS, Whatsapp. Niente formalismi.

Rete di professionisti

Non posso risolvere il tuo problema? Ti posso consigliare altri professionisti fidati che possono aiutarti meglio di me.

Stai cercando qualcosa da leggere?

Vai al mio blog

Le recensioni di chi si è rivolto a me (le trovi complete alla mia pagina fb)

Dicono di me

Che cosa bolle in pentola?

News ed eventi

Vuoi contattarmi?

Compila il form

Acconsento al trattamento dei dati sulla base del D.Lgs. 196/03.

Non perderti i prossimi eventi!

Iscriviti alla newsletter

Ricevo su appuntamento

Vieni a trovarmi

 

Studio: Via del Pontiere, 8 – Verona

Telefono: 349 3499 369

  Privacy Policy